Stampa resoconto movimenti IVA

By Basilio Speziale at settembre 13, 2018 14.03
Filed Under: Sette - Gestionale Magazzino, Nuove funzioni

Come già detto in altri contesti SETTE non gestisce la contabilità fiscale e questo per una precisa scelta. Questa cosa ha da sempre lasciato perplesse quelle persone abituate da altri software a dover imbastire tutta una serie di configurazioni fiscali prima di poter magari avere una semplice scheda cliente e senza le quali non risulta possibile procedere.

 

In realtà SETTE gestisce tranquillamente e praticamente in automatico la movimentazione IVA tipica del fiscale. Per questa funzionalità utilizza un approccio un po' differente rispetto ad un applicativo destinato al mondo del fiscale lasciando un pò perplesse quelle menti abituate a non andare oltre al quotidiano.

 

La caratteristica principale di SETTE è che le configurazioni necessarie ad attivare tale gestione non sono obbligatorie ossia se queste non sono presenti sarà comunque possibile eseguire tutte le operazioni tipiche dell'applicativo. La scelta sicuramente è valida visto che una considerevole fetta degli utenti di SETTE usa questa modalità.

 

Per attivare la gestione IVA su SETTE vanno attivate le seguenti configurazioni :

  • Configurare correttamente i codici iva
  • Creare un indice di raggruppamento destinato a identificare i conti IVA
  • Creare i conti (sullo schedario varie) destinati alla movimentazione IVA tipicamente “iva conto acquisti” e “iva conto vendite” assegnandoli all'indice di raggruppamento IVA precedentemente creato .
  • Creare almeno i conti per “merce conto acquisti” e “merci conto vendite”.
  • Creare in base alle proprie esigenze le causali contabili per le movimentazioni contabili di vendita e per quelle di acquisto.
  • Configurare in “Parametri documenti” per fatture e note di credito, la parte contabile specificando la “forma” delle scritture di prima nota che verranno eseguite automaticamente da SETTE e assegnando il valore “Si” alla voce “Dividi scritture per codice iva”
  • Specificare sulle configurazioni di base quali sono gli indici di raggruppamento usati per iva cassa e banche

 

Eseguendo queste semplici configurazioni SETTE sarà in grado di eseguire in maniera del tutto automatica le registrazioni di prima nota ad ogni documenti di vendita emesso.

 

Veniamo adesso alla nuova funzione di stampa tramite la quale è adesso possibile ottenere un resoconto su carta di tutti i movimenti IVA dettagliati e riepilogati per “codice iva” e “Causale contabile”.
Per ogni movimento collegato ad un conto iva verrà stampato il dettaglio dello stesso, alla fine la stampa presenterà un riepilogo per sempre per codice iva e causale contabile.

 

E' possibile accedere alla funzione dal menu “Stampe” → “Conti” → “Movimenti IVA Dal / Al”


Nota: funzione disponibile dalla versione 4.4 in poi

Basilio Speziale

Laureato in Scienze dell'Informazione presso l'università degli studi di Bari nel 1989, nonchè perito in elettronica industriale.