Lettura codici è quantità articolo da file esterno

By Basilio Speziale at gennaio 28, 2014 20.17
Filed Under: Sette - Gestionale Magazzino, Nuove funzioni

Su tutte le funzioni di inserimento movimenti magazzino, come sulla vendita al banco e nell'emissione di documenti è adesso possibile inserire i dati prelevando codice articolo e quantità da un file esterno in formato testo o da un file excel.

 

La nuova funzione può essere attivata dal menu Sette raggiungibile premendo il tasto in basso a sinistra della finestra (quello con il logo Sette) oppure direttamente premendo il tasto F11 sul campo “Codice Articolo”.


 


 

 

Attivata il comando, si hanno a disposizione due opzioni:

  • la prima serve a caricare i dati da un semplice file di testo del quale è possibile definire e personalizzare il formato usando le funzioni offerte da tasto “gestisci”.
  • La seconda opzione permette di caricare i dati prelevandoli direttamente da un file excel specificando semplicemente queli sono le colonne corrispondenti al codice articolo ed alla quantità da movimentare.

Verifica partita iva comunitaria

By Basilio Speziale at gennaio 11, 2014 16.23
Filed Under: Sette - Gestionale Magazzino, Nuove funzioni

Disponibile su SETTE una nuova funzione in grado di verificare validità del numero di identificazione IVA o partita iva attraverso il collegamento al servizio fornito per tale scopo dalla commissione europea.
Va precisato che la funzione attinge i risultati dal sistema VIES, se una partita iva tramite tale funzione risulti non valida significa semplicemente che non è censita sul sistema e non che sia in assoluto errata. Allo stesso modo se risulta valida significa che è censita dal sistema.
Si può usare la funzione di verifica delle partite iva direttamente all'indirizzo http://www1.agenziaentrate.gov.it/servizi/vies/vies.htm

 

 

Per avviare la verifica è sufficiente inserire la partita iva nell'apposito campo e premere il pulsante “Verifica”, il risultato verrà presentato dopo qualche secondo nel riquadro bianco.


 

 

Nel caso vogliate verificare una partita iva di uno stato diverso dall'Italia è necessario far precedere il codice dalla sigla che lo identifica.
Resta inteso che perché il tutto funzioni sul pc deve essere disponibile una connessione ad internet.

 

Basilio Speziale

Laureato in Scienze dell'Informazione presso l'università degli studi di Bari nel 1989, nonchè perito in elettronica industriale.