Cambio aliquota IVA dal 21% al 22%

By Basilio Speziale at settembre 30, 2013 13.14
Filed Under: Sette - Gestionale Magazzino

In questo post vedremo i passaggi da fare per aggiornare il database di SETTE per il passaggio dell'aliquota IVA da 21% al 22%. L'intera operazione richieserà solo qualche minuto e due semplici passaggi.

La prima operazione da fare è la creazione di un nuovo codice iva dal menu “Tabelle” → “Codici Iva” → “Inserisci” aggiungere il nuovo codice usando i seguenti valori:

  Codice = 22
  Descrizione = IVA al 22%
  Non Imponibile = N
  Percentuale = 22,00
  Reparto Cassa = <uguale a quello di codice iva 21”>

Questa ultima informazione è necessaria soltanto per chi ha attivi i moduli di collegamento MICC al registratore di cassa.

 

 

Creato il nuovo codice si può attivare la funzione di cambio automatico del codice iva da menu “Servizio” → “Cambio Codici iva” avendo cura di scegliere “Tutti” per Stato magazzino.

 

E' importante notare l'opzione “mantieni prezzo di vendita” infatti rispondendo SI alla domanda i prezzi di vendita rimarranno invariati (ovviamente verrà diminuito l'imponibile) se invece si risponde NO allora l'imponibile rimarra invariato e avremo un aumento del prezzo di vendita finale.
Per chi ha in uso il modulo dello scadenziario è importante che lasci l'opzione "Cambio su Codici pagamento" a Si, così facendo SETTE verificherà tutti i codici pagamento e sostituirà in automatico il vecchio codice iva con il nuovo.

Vedi anche il post Cambio Codici iva mantenendo il prezzo invariato

 

Nota per i possessori di registratore di cassa micrelec

Siccome il protocollo micrelec prevede l'invio dell'aliquota iva corrispondente a quella associata al reparto fiscale della cassa e molto probabile che, completata l'operazione di cambio delle aliquote su SETTE, al momento della stampa scontrino la cassa si rifiuti di stampare gli articoli che prima erano al 21% inducendo SETTE a mostrare un messaggio di errore per ogni articolo inviatogli.

Per risolvere la cosa è necessario eseguire un aggiornamento della programmazione della cassa cambiando la percentuale associata al codice C della sua tabella iva. Per farlo consultate il manuale d'uso del registratore di cassa o contattate il tecnico autorizzato.

 

Filtrare i lotti per data

By Basilio Speziale at settembre 26, 2013 23.35
Filed Under: Sette - Gestionale Magazzino, Nuove funzioni

Aggiunta alla finestra di zoom dei lotti la possibilità di filtrare i risultati in base alla data di produzione o alla data di scadenza o di pre-scadenza. Per attivare la nuova funzione è sufficiente premere il tasto corrispondente al filtro desiderato ed impostare l'intervallo di date desiderato, a questo punti si attiverà il filtro sql che mostrerà i soli lotti che soddisfano il criterio.

 

SINK7 - Invio dati punto vendita direttamente da Sette

By Basilio Speziale at settembre 23, 2013 23.44
Filed Under: Sette - Gestionale Magazzino

Aggiunta una nuova funzione a SETTE in abbinata al modulo SINK7 (il modulo di sincronizzazione dei dati fra punti vendita) che permette di creare ed inviare il pacchetto con tutti i dati di vendita della giornata semplicemente premendo un tasto.

Il nuovo tasto è stato posizionato sullo stesso pannello di quello usato per eseguire l'azzeramento fiscale giornaliero del misuratore fiscale in modo da ridurre al minimo l'effetto “l'ho dimenticato” anche se ricordiamo che la tecnologia utilizzata da SINK7 non richiede l'obbligo dell'invio giornaliero infatti ogni pacchetto conterrà tutti i dati nuovi o modificati dall'ultimo invio effettuato indipendentemente da quando questi sia stato effettuato.

 La nuova funzione può essere attivata anche dall'apposita voce del menu moduli

 

Distinta Base - quantità prodotta rispetto a quella prevista

By Basilio Speziale at settembre 23, 2013 22.47
Filed Under: Sette - Gestionale Magazzino

Nell'applicazione della metodologia di movimentazione del magazzino tramite distinta base, per alcuni tipi di lavorazioni non è detto che ogni volta la lavorazione vada come previsto dalla ricetta. Vediamo cosa questo  significhi con un esempio pratico, se la ricetta di produzione di un determinato prodotto, es. gelato al cioccolato, prevede l'impiego di determinate quantità di materie prime per la produzione di n vaschette di gelato, ogni volta che la ricetta viene messa in produzione non è detto che vengano fuori sempre il numero di vaschette (specialmente se sono produzioni artigianali) ma metti che la distinta preveda 300 vaschette ne possono venir fori 295 piuttosto che 305 a causa magari della pressione atmosferica o della temperatura ambientale.

Il nostro obiettivo non è però quello di indagare sui fenomeni fisico chimici che danno luogo a queste differenze ma capire come poter dire al nostro magazzino che oggi applicando la distinta base del gelato al cioccolato invece di 300 vaschette ne abbiamo prodotte 295 impiegando comunque le stesse quantità di materie prime.

La nuova funzione di sette permette di gestire la cosa con estrema semplicità, basta infatti specificare al momento dell'applicazione della distinta base per la movimentazione del magazzino quante sono le vaschette di gelato realmente prodotte. Dopodiché sarà SETTE ad eseguire tutti i calcoli necessari a caricare automaticamente la giusta quantità di prodotto e scaricare le materie prime impiegate.

 

Basilio Speziale

Laureato in Scienze dell'Informazione presso l'università degli studi di Bari nel 1989, nonchè perito in elettronica industriale.