Invio diretto delle fatture per posta elettronica normale o certificata

By Basilio Speziale at aprile 13, 2013 14.00
Filed Under: Sette - Gestionale Magazzino, Nuove funzioni

L'invio delle fatture per posta elettronica è divenuta una prassi ormai consolidata utilizzata da molte aziende, questa permette di avere dei tempi di consegna ridotti al minimo oltre ad un risparmio di tempo, carta e francobolli.
SETTE è adesso in grado di inviare direttamente, ossia senza l'uso di client di posta di terze parti, ogni fattura inserendola all'interno di un messaggio di posta elettronica come file allegato in formato pdf. L'invio può essere fatto sia utilizzando un account di posta ordinaria che account di posta certificata.
La possibilità di usare il canale della posta certificata è importante visto che in questo caso il vostro fornitore del servizio è in grado di fornire la ricevuta di consegna certa del messaggio assumendo questi di fatto la stessa validità della classica raccomandata con ricevuta di ritorno.

Per procedere con l'invio della fattura è sufficiente selezionare il pulsante “Posta Elettronica” sulla finestra di scelta delle opzioni di stampa.

 

A questo punto il documento, tramite la funzione di anteprima, il documento verrà automaticamente convertito nel formato pdf ed inserito come allegato al messaggio che viene presentato già compilato in tutte le sue parti e pronto per l'invio.

 

Si è scelto di mostrare il messaggio prima del definitivo invio per permettere un livello di controllo più accurato dello stesso, infatti in questa fase è ancora possibile cambiarlo in una qualsiasi delle sue parti esattamente come si farebbe con un normale client di posta.
La cosa più importante è la possibilità di cambiare al volo la modalità d'invio, se normale o certificata, semplicemente premendo il relativo pulsante in alto a sinistra. In ambedue le modalità d'invio, i parametri usati per l'accesso al server di posta son quelli configurati dalla funzione “parametri di base” già descritta in uno dei post precedenti [
vedi post].
Per quanto riguarda l'indirizzo al quale spedire o la modalità preferenzialedi spedizione, vengono automaticamente proposte le informazioni presenti sull'anagrafica del cliente e già descritte in un precedente post [
vedi post].
Per poter lasciare traccia all'interno di SETTE dell'invio, il messaggio può essere salvato come allegato alla scheda contabile, per fare questo è sufficiente mettere il segno di spunta sulla voce “salva il messaggio come allegato alla scheda conti” in basso a sinistra.
Per il definitivo invio del messaggio basta semplicemente premere il pulsante “Invia” per fa si che SETTE attivi tutte le procedure necessarie a contattare il vostro server di posta per affidargli il messaggio da spedire.

L'invio può essere fatto anche in maniera semi-automatica, in tal caso al momento della stampa va scelta la modalità “anteprima” che una volta mostrata metterà a disposizione il pulsante “Invia Mail” in grado di attivare la procedura appena descritta.

 

 

Basilio Speziale

Laureato in Scienze dell'Informazione presso l'università degli studi di Bari nel 1989, nonchè perito in elettronica industriale.